31 marzo 2010

Cosa pensano "loro", le Entitá Dimensionali II

La natura del problema é il Problema con la Natura
Fenice
 
data corvide 31:2e:52:69:6d:61:73:65:72:6f:20:61:76:76:69:6e:67:68:69:61:74:69:20:70:65:72:20:65:6f:6e:69:2e:20:53:6f:73:70:65:73:69:20:6e:65:6c:6c:61:20:6e:6f:74:74:65:20:63:6f:6e:20:69:6c:20:47:72:61:6e:20:52:65:20:61:20:65:74:65:72:6e:6f:20:74:65:73:74:69:6d:6f:6e:65:2e:1f:32:2e:4e:6f:76:69:6f:6c:20:6e:6f:6e:20:65:72:61:20:63:6f:6e:73:61:70:65:76:6f:6c:65:20:64:65:6c:20:54:65:6d:70:6f:2c:20:70:65:72:73:6f:20:73:6f:6c:61:6d:65:6e:74:65:20:69:6e:20:71:75:65:6c:6c:61:20:64:61:6e:7a:61:20:73:63:6f:6e:6f:73:63:69:75:74:61:2e:20:4d:61:20:6c:65:69:20:63:6f:6e:74:61:76:61:20:6c:65:20:6c:61:63:72:69:6d:65:20:64:69:20:64:6f:6c:6f:72:65:20:63:68:65:20:6c:75:69:20:6c:65:20:69:6e:66:6c:69:67:67:65:76:61:2e:1f:33:2e:4d:61:72:61:65:6c:20:65:72:61:20:70:72:65:67:6e:61:20:64:69:20:53:61:70:69:65:6e:7a:61:2c:20:6d:61:20:73:69:20:72:69:66:69:75:74:61:76:61:20:64:69:20:70:61:72:74:6f:72:69:72:65:2e:1f:34:2e:45:20:61:6e:63:6f:72:61:20:4e:6f:76:69:6f:6c:20:72:61:64:64:6f:70:70:69:1f:20:67:6c:69:20:73:66:6f:72:7a:69:20:70:65:72:20:69:6e:66:72:61:6e:67:65:72:6c:61:2e:1f:35:2e:45:6c:6c:61:20:76:6f:6c:74:1f:20:6c:61:20:74:65:73:74:61:20:70:65:72:20:72:65:73:69:73:74:65:72:65:20:65:20:76:69:64:65:20:63:68:65:20:69:6c:20:47:72:61:6e:20:52:65:20:66:69:73:73:61:76:61:20:6c:65:20:41:63:71:75:65:20:73:6f:74:74:6f:20:64:69:20:6c:6f:72:6f:2e:1f:36:2e:45:20:61:6e:63:68:65:20:6c:65:69:20:6c:65:20:66:69:73:73:1f:20:65:20:76:69:20:65:72:61:6e:6f:20:64:75:65:20:69:6d:6d:61:67:69:6e:69:20:72:69:66:6c:65:73:73:65:2c:20:6c:65:20:6c:6f:72:6f:2e:1f:37:2e:45:72:61:6e:6f:20:61:6d:6f:72:6f:73:69:2c:20:70:6f:74:65:6e:74:69:20:65:20:62:65:6c:6c:69:20:69:6e:73:69:65:6d:65:2e:1f:38:2e:4e:65:20:66:75:20:73:6f:72:70:72:65:73:61:2e:20:43:6f:73:1f:20:73:6f:72:70:72:65:73:61:20:63:68:65:20:64:69:6d:65:6e:74:69:63:1f:20:64:69:20:74:72:61:74:74:65:6e:65:72:73:69:2e:1f:39:2e:70:65:72:20:71:75:65:73:74:6f:20:69:6c:20:73:75:6f:20:76:65:6e:74:72:65:20:67:72:61:76:69:64:6f:20:65:73:70:6c:6f:73:65:20:69:6e:20:75:6e:61:20:70:69:6f:67:67:69:61:20:64:69:20:73:63:69:6e:74:69:6c:6c:65:2e
P.d.E
Caro Diario,
 I misteri di Dio voi non potete comprendere
Ecco come la pensa la Madonna di Anguera, in Brasile.
Noi rispettosamente dissentiamo, continuando a cercare di rivelare una via terza fra lo scetticismo riduzionista e il fideismo cieco.
Eccoci quindi alla seconda parte dell'articolo sulle EME,  il quarto di una serie di NOVE iniziata con il discorso sugli Illuminati.
Come abbiamo fatto presente nella prima parte di Cosa pensano "loro", le Entitá Dimensionali 
la figura della Madonna é la piú costante fra le entitá che entrano in contatto con noi. Abbiamo centinaia di casi documentati. Una buona occasione  per cercare di estrarre un poco di informazione da tutti questi dati. 

Ps: ometto il solito disclaimer ma invito chi voglia leggere ad abbandonare qualunque pregiudizio

CASISTICA MARIANA
Abbiamo raccolto resoconti su 261 apparizioni mariane ( o di altre Entitá relate come Gesú, gli angeli, etc; la distinzione non é mai cosí netta)  che coprono uno spazio temporale di 1.500 anni, fra il  400 e il 2000 dopo Cristo. Listati sono l'anno, il luogo, la nazione, il continente, il nome e il sesso del veggente, il titolo dell'entitá, i fenomeni paranormali e le eventuali conseguenze politiche connesse.
Le prescelte della Dea
Esaminando questa casistica delle apparizioni mariane risulta chiaro che una certa categoria di esseri umani é favorita.
Così Teresa descriveva i suoi "incontri" con la Madonna: "Posso dire che, dall’età di sei anni, sono stata circondata da particolare predilezione della Mamma Celeste

Parliamo di bambine prepuberi proveniente tipicamente da famiglie "semplici". Sui 261 casi ben il 58% dei veggenti é di sesso femminile.
DISTRIBUZIONE DEI SESSI IN 261 APPARIZIONI
È difficile esattamente stabilire quante di queste donne hanno avuto esperienze prima della fatidica pubertà, ma dalla lettura dei resoconti sicuramente sono una maggioranza.
Eileen ha un rapporto molto speciale con Gesù. All’età di 3 anni Dio Padre le diede Gesù come guida ed amico. La piccola Eileen inizialmente non sapeva chi fosse realmente il suo miglior amico, fu solo più tardi che comprese che si trattava di Nostro Signore.
Sembrerebbe che per essere contattati bisogna possedere delle caratteristiche specifiche fisiche piú che morali. Questo poiché l'incontro non avviene su questo piano dimensionale. La consapevolezza del veggente viene elevata in uno stadio nel quale non solo puó vedere, ma anche sentire il messaggio. Nel frattempo l'universo fisico "sfuma" e diventa inaudibile, come dimostra il seguente passo.
Nello stesso momento si percepiva che il vocio più o meno leggero delle persone circostanti diminuiva a tal punto da sentire il silenzio più assoluto intorno a me. Nel frattempo la nuvola, aprendosi, si raccoglieva tutta sulla roccia per formare una sorta di cuscino tra la roccia stessa e i piedi della Madonna. L'apertura della nuvola procedeva in modo tale da far vedere prima la testa della Madonna (qui cominciavo il "Ti saluto, o mia Regina...") per poi proseguire fino ai piedi.
 Apparizioni di Belpasso  

Poiché la consapevolezza é da un altra parte gli input sensoriali non vengono registrati.
Durante le estasi Maria Giulia era completamente insensibile al dolore e alla luce intensa.

Quindi quando B.S.P. dice "Questi esseri invisibili all'occhio umano" parla letteralmente. La mente ordinaria filtra il fenomeno.


Ci passeggiano davanti... ma noi semplicemente non li vediamo.
Chi non sia predisposto biologicamente, o specialmente addestrato  a mantenere la consapevolezza in stati di non ordinari, dimentica l'esperienza, o meglio non la fissa nella memoria conscia (vedi sotto). Essa rimane disponibile come vago sogno (o incubo). 
Later I remembered the set of events involving that door in a repeated nightmare, where I was so terrified of what was coming that I groaned and whimpered at the same time in an eerie sound I think few but abductees have often heard. That nightmare was part of what led me later to remember what happened both before and after the door opened.
Con questo non affermiamo che queste entitá abbiano interesse a farsi vedere da chiunque. Al contrario: si nascondono volutamente ai nostri occhi.
La naturale tendenza della nostra mente a filtrare puó venire incoraggiata, e lo viene!, con l'uso di certe tecniche. In effetti il segreto dell'invisibilità é convincere gli altri che tu non sei li.

I favoriti dagli Dei
Passiamo all'analisi del dove avvengono questi fenomeni.
La distribuzione per continenti  delle apparizioni é Indicativa .
DISTRIBUZIONE per continenti IN 261 APPARIZIONI

Il 48% avviene in Europa. L'America del Nord   é al secondo posto con il 27% e al terzo l'Asia con l'11%.
La cosa é interessante visto che l'Europa ha una percentuale di "non cristiani" nettamente superiore al Nord America o all'America Latina (vedi sotto). Inoltre anche l'Africa con solo il 2% dei casi é  sotto-rappresentata rispetto al numero ai suoi credenti.

Distribuzione delle Religioni nei continenti
 Il Nord America subisce una vera e propria esplosione di fenomeni a partire dagli anni 70 dello scorso secolo. Fra il 1970 e il 2000 ben  il 39% delle apparizioni avvengono nella "protestante" America che non crede nella Madonna. Riscontriamo un ben preciso progetto, che esula dalla semplice distribuzione statistica  (circa il 20% della popolazione) di coloro che siano   credenti con le giuste caratteristiche fisiche.
Current estimates suggest that only around 20 - 30% of the population show a substantially increased susceptibility, due to increased neuronal instability in specific brain regions.
Magnetic Hallucinations
Se il fenomeno fosse casualmente collegato alla capacitá dei soggetti dovrebbe avere una distribuzione diversa.
la capacità é quindi necessaria al, ma non la causa del fenomeno.

Il messaggio
Cerchiamo di scoprire di piú andando ai contenuti.
Abbiamo visto che determinate persone vengono "scelte" con canoni precisi, ma cosa gli viene detto? Spesso il messaggio tende ad essere piuttosto spaventoso, almeno in apparenza.  
Il tema dell'Apocalittico o dell'avvertimento profetico di disastri é  il piú frequente, insieme a un invito al pentimento.
"Vedo il Signore mentre flagella il mondo e lo castiga in una maniera orribile tanto che pochi uomini e donne resteranno... "
XIX secolo, profezia della Ven. Madre Agnese Steiner

Come mai un castigo, vediamo un poco cosa avrebbe risposto "Gesú" alla veggente Elena Aiello:
"Il mondo non merita più perdono ma fuoco, distruzione e morte.
1954, messaggio di Gesù alla Ven. Elena Aiello, Calabria

Un messaggio del genere é lontano dalla dottrina odierna della Chiesa Cattolica e dal Gesú che ci si potrebbe immaginare da soli con una lettura del Vangelo. In effetti nemmeno il Dio del Vecchio Testamento va molto d'accordo con esse visto che
Io stabilisco il mio patto con voi; nessun essere vivente sarà più sterminato dalle acque del diluvio e non ci sarà più diluvio per distruggere la terra».
Gen 9:11
Che se ne  sia scordato? Eppure aveva promesso di ricordarselo....
 io mi ricorderò del mio patto fra me e voi e ogni essere vivente di ogni specie, e le acque non diventeranno più un diluvio per distruggere ogni essere vivente.
Gen 9:15
Escludendo il vuoto di memoria potremmo pensare che non sia la stessa entitá.

Come si fa a distinguerne una da un altra? Scambiare una EME puó causare danni non solo alla propria persona come scoprí il povero Adolfo.
Quell'essere che Hitler prendeva per il Supremo era semplicemente un Asura ("privo di luce" da a privativo e suria, sole, luce NdC), colui che, in occultismo, viene chiamato "Signore della Menzogna", e si proclamava "Signore delle Nazioni". Aveva un aspetto splendente, poteva confondere chiunque, salvo colui che aveva una reale conoscenza dell'occulto e che poteva vedere che cosa c'era dietro l'apparenza. Avrebbe ingannato chiunque, veramente, era davvero splendido. In genere appariva a Hitler con una corazza e un elmo d'argento; una specie di fiamma gli usciva dalla testa e intorno a lui c'era un'atmosfera di luce abbagliante, così abbagliante che Hitler riusciva a malapena a guardarlo. Gli diceva tutto ciò che doveva fare; giocava con lui come con una scimmia o un topo. Era ben deciso a fargli fare tutte le pazzie possibili, fino al giorno in cui si sarebbe rotto il collo, cosa che avvenne.  

Sará per questo che le persone semplici vengono prescelte? Per la loro incapacità di mettere in discussione  quello che vedono? Non é detto.
Anche gli "esperti" possono rimanere vittima dei loro esperimenti.
Il LAM di A. Crowley ha somiglianze non casuali con i grigi
Il famigerato A. Crowley evocó nel 1918 un'entitá che si presentó come LAM e disse di essere una creatura dimensionale. L'immagine di sopra fu fatta dallo stesso Crowley dopo l'esperienza.

Nomen is Omen 
Benché nei suoi Records Crowley sostenga che il nome corrisponda alla parola tibetana per "Via" trascurava che "Lam" é il mantra associato al Muladhara Chackra, la zona del coccige dove sta il serpente Kundalini. La zona del Muladhara é collegata alle Dakini  (danzatrici del cielo), una gerarchia di entitá femminili piuttosto pericolose. Sia come sia, l'Operazione Amalantrah aprí un portale che permise ai LAM di entrare facilmente nel nostro piano... dove poi sono rimasti.

Di certo vedendo il disegno di cui sopra non si ha una sensazione di fiducia come nel caso di una figura bionda e luminosa.
Ma al di lá dell'apparenza visiva ció che conta é il comportamento. Un attitudine di rispetto é indice di una entitá positiva, mentre l'arroganza, che sia o meno unita allo splendore, é un sintomo che dovrebbe indurre alla cautela.
There is an arrogance in the disposition of the Tall Whites and a contempt for humans displayed in their interactions with military servicemen who didn’t understand them or were frightened by them. This is similar to how 'Tall Grays’ supervise many abductions and control/punish humans who resist the genetic experiments.


Cosa Vogliono?!

secondo molti, "Contattati" o "Veggenti" che siano, le EME sarebbero molto preoccupate per la situazione umana, soprattutto per l’utilizzo indiscriminato dell’energia nucleare. Tralasciando il puro criterio altruistico, potremmo affermare che in uno scenario universi paralleli, in sincronia reciproca, una bomba nucleare buttata sul nostro piano produca danni anche sul suo gemello. 
Che una bomba nucleare rilasci una energia tale che si estenda anche ad universi paralleli é una teoria formulata per la prima volta da Oppenheimer.
Quindi l'insistenza sulla pericolositá delle atomiche e il monitoraggio stretto dei siti nucleari hanno una ben precisa attribuzione ontopolitica. Ma poiché il messaggio é costante per piú di 1500 anni di storia esso deve avere motivazioni di altro tipo.
A questo punto ci si dovrebbe chiedere con l'ultracattolico Antonio Socci
c'é qualcosa che lega tutte queste apparizioni? c'é un piano che si deve ancora esplicitare e capire?
 Antonio Socci, Mistero Medjugorie
La risposta di Socci é netta:
Le diverse apparizioni dell'epoca moderna sarebbero ciascuna risposta ai vari specifici episodi rivoluzionari.
 Antonio Socci, Mistero Medjugorie

Socci, cita D. Foley che nel libro "Il libro delle apparizioni mariane"  formula  una teoria abbastanza precisa: Guadalupe in Messico determinó una svolta storica nelle popolazioni indigene proprio nel momento 1531 in cui la cattolicitá sarebbe stata "messa in dubbio" dai Protestanti e dalle invasioni turche.
Le apparizioni di rue du Bach  sarebbero coincise con la rivoluzione a Parigi del 1830.
La Salette nel  1846 avvenne poco prima dei moti del '48 in Europa. Addirittura le apparizioni di Lourdes 1858 sarebbero da collegarsi alla pubblicazione di Evoluzione della Specie di Darwin. Le apparizioni di Fatima del 1917 avrebbero un collegamento con la rivoluzione Bolscevica in Russia di cui l'entitá era una oppositrice e per questo la Madonna chiese la consacrazione della Russia al suo cuore.
Altrimenti, la Russia spargerà i suoi errori nel mondo, susciterà guerre e persecuzioni alla Chiesa
apparizioni di Fatima

Le apparizioni in Belgio del 1933 sarebbero da collegarsi con il Nazismo. Infine l'apparizione di Medjugorie in Jugoslavia sarebbe da collegare alle guerre che portarono alla dissoluzione del paese oltre che alla caduta del Muro di Berlino.

In sostanza secondo Socci e Foley le apparizione Mariane sono una sorta di misura controrivoluzionaria e di mantenimento dello Status quo. Cerchiamo di capire se la tesi é fondata. In (onto)politica la domanda fondamentale é Cui prodest?
Qualunque tipo di organizzazione che abbia scopi a lungo termine é tipicamente conservatrice.
 Qualunque tipo di cambiamento rapido rappresenta per essa un pericolo.

Ora, caro diario, prima che qualche lettore si faccia venire le idee sbagliate, vorrei portare all'attenzione una cosa che ho imparato ai bei tempi dell'universitá.
In una guerra su larga scala succedono eventi imprevisti che possono mandare a monte una carriera attentamente programmata. Come diceva Napoleone: "Ogni soldato tenga il bastone da maresciallo nello zaino". I peggiori nemici della guerra a tutto campo sono gli ufficiali di carriera.
In questo senso i militari di carriera rappresentano una oligarchia con scopi a lungo termine che si contrappone al governo, in carica solo per alcuni anni. L'ultimo esempio di questo conflitto di interessi é stata l'opposizione della US ARMY alla guerra contro l'Iraq.
Per analogia da una EME bi millenaria non ci si dovrebbero aspettare grosse rivoluzioni, ne' del pensiero ne' dell'azione. In effetti non tutte le apparizioni possono essere collegate ad una contro-rivoluzione. Riveleremo il tema in un articolo successivo. Abbiano Socci e Foley ragione o meno, fatto é che dove avviene un apparizione mariana, la si possono aspettare guai.
Due casi lampanti sono le apparizioni in Iraq a Dina Basher nel 1991 (poco prima della guerra nel Golfo) e quelle in Ruanda prima della guerra civile. Siccome in queste due regioni sia l'apparizione che i successivi eventi  sono stati fatti inaspettati, possiamo con tranquillità sostenere la tesi: Apparizione mariana guai in vista.

In questo panorama il lettore capirá come  nel momento in cui una entitá apparve in Egitto a Gennaio del 2010 annunciammo l'avvio di conflitti. Cosa che puntualmente si verificó (dopo 4 giorni) con l'esplodere d i un conflitto fra Coopti e mussulmani  e sta continuando a verificarsi con assalti mussulmani ai copti e soprusi della polizia.

EME in Onthopolitics action: Un esempio
"Nostra Signora Regina della Pace" che appare da 20 anni a PEDRO REGIS   in Brasile é estremamente attiva e rilascia messaggi ogni 3 giorni circa. Molti di essi sono di carattere profetico e sembrano essersi realizzati.
Una sua caratteristica speciale  é di parlare di un futuro molto imminente

Quello che in passato vi ho annunciato và a realizzarsi. (20.02.2010)

alcuni Eventi sembrano essersi confermati



la Chiesa berrà il calice amaro della sofferenza. Le tenebre della mancanza di fede e della infedeltà si diffonderà sempre di più dentro la Chiesa. Un grande scandalo abbatterà la fede degli uomini e la Chiesa perderà molto. (°3284 25.02.2010)

scandalo pedofilo in parte dalla Germania e si estende al mondo intero
http://www.berlinonline.de/aktuelles/nachrichten/detail_afp_CNG.c589ce6d38c9ad39b40095dbff5b4c9f.1251.php
l'Isola di Madeira sarà devastata (3269 21.01.2010)
Grande sofferenza verrà per gli abitanti del Cile. (n°3267 16.01.2010)
Un fatto spaventoso accadrà in Spagna e si spargerà per vari paesi d'Europa.la Francia berrà il calice amaro del dolore.
http://www.corriere.it/esteri/10_febbraio_28/francia-tempesta-xynthia-morti-inindazione_8673b98c-2474-11df-826d-00144f02aabe.shtml 55 le persone morte in Europa per il passaggio della tempesta Xynthia, una delle più violente negli ultimi dieci anni,

La parte profetica é ció che richiama l'attenzione a prima vista ma i messaggi contengono molto di piú.
Ne abbiamo estratto il testo dei primi 3 mesi del 2010 e ne analizzato il contenuto.

Ecco le parole piú frequenti in una nuvola. A un uso maggiore corrisponde parola piú grande


Unendo tutte  queste parole  dovremmo estrarre il messaggio fondamentale che é piú o meno di questo tipo:
In nome del Signore Dio,  trasmetto messaggio (di) pace. Io sono vostra Madre venuta dal Cielo. Figli, aprite i cuori e pregate, piegate (le) ginocchia in orazione poiché tribolazioni dolorose accadranno all'Umanitá.

In questo diagramma le prime 200 parole sono organizzate alfabeticamente.
Le singole parole non sono sufficienti a mostrare la semantica del discorso. Vediamo le piú rilevanti nel contesto.
La parola piú usata in assoluto, con ben 49 ripetizioni é Signore.

La parola Signore (adni, adonai) nella cultura ebrea era usata ogni volta che il nome divino di quattro lettere (IHVH) veniva letto per evitare di pronunciarlo.


"...egli  ci ama, ci protegge" e soprattutto... "é il Bene assoluto." Per questo motivi "dovremmo lasciare che lui ci trasformi". In questa maniera "saremo felici."
Nel discorso i termini riguardanti movimento sono centrali. Si parla di andare, venire, avvicinare, allontanare, ritornare vicino o lontani dal Signore. fondamentale visto che
Quando ne siete lontani, voi diventate l'obiettivo del demonio.  [...]
Il demonio desidera allontanarvi dal cammino della grazia, ma voi potete vincerlo [...]
Il demonio è riuscito ad ingannare i Miei poveri figli e loro non accettano più le Leggi Divine. [...]
non permettete che il demonio vi contamini.
Chi é il Demonio di cui si parla? Wikipedia dice che
a demon (or daemon, daimon; from Greek δαίμων daimôn) is a supernatural being that is generally described as a malevolent spirit. However, the original meaning of the word daemon does not carry any negative connotations, which were later projected onto it as Christianity spread.
prima del cristianesimo
Il Dèmone (dal greco antico δαίμων, dáimōn) è, nella cultura religiosa e nella filosofia greca, un essere che si pone a metà strada fra ciò che è Divino e ciò che è umano, con la funzione di intermediare tra queste due dimensioni.
precisa la Wikipedia italiana. di piú su questo punto in seguito .


Non é una sorpresa che la seconda parola piú usata sia Dio.


La parola Dio é associata a "Mi ha inviato" , legittimazione per ció che dice l'entitá. la quale  afferma di "lavorare" per un essere di natura superiore del quale "cura gli interessi" in quanto madre. La Madonna informa che l'umanità importante per i suoi piani e che lo stesso Dio spera molto da essa.

Piú sorprendente é che il fatto che Dio abbia "fretta".
L'uso di terminologia molto umano per descrivere un Dio non é nuovo.  Ecco per esempio cosa diceva una entitá presentatasi altresí come Madonna.
 Mille volte ogni momento crocifiggono, configgono Mio Figlio sulla Croce. Il Padre è stanco e pieno d'ira nel vedere il Figlio Suo sempre così trafitto e calpestato da tanti uomini crudeli. 

Abbiamo qui una immagine complessiva di una entitá che si stanca, si spazientisce e si adira. Credo che pochi riconoscerebbero in essa la divinitá onnipotente, onnisciente e onnipresente di cui parlava Siragusa.
Lo Spirito Creante, Onnisciente, Onnipotente e Onnipresente: Spirito Santo, come voi lo chiamate.
Sembrerebbe che abbiamo a che fare con qualcosa di mezzo fra di essa e un essere umano: un dio greco era un entitá di questo tipo. Anche questi avevano scatti di ira e di impazienza.
Il concetto di una creatura di mezzo, inserito in una gerarchia di esseri spirituali era patrimonio comune di quasi tutte le culture antiche. Anche il cristianesimo accetta il concetto di gerarchie angeliche, benché dopo il concilio vaticano II esse siano divenute sempre maggiormente psicologiche.
Lo schema delle EME sull'albero ci aiuta a capire una situazione del genere. Rivediamolo.

EME e albero della Vita

In uno schema del genere potremmo situare la Madonna Fra i Metaterrestri Maggiori e l'entitá divina per cui "lavora" fra gli Ultraterreni Puri.

La EME si propone in quanto Madre.

Questo ruolo di Madre e Sovrana é molto vicino a quello di Iside o Isis. Isis era la sovrana della terra, del cielo e dei mari. Era la signora della medicina e nella sua veste di taumaturga, era anche la dea della salvezza che veglia sulla morte. Madre protettrice del faraone vivente, ma anche sposa di quello defunto, Iside divenne in seguito madre di tutti gli uomini, in quanto portatrice di compassione e speranza per l’umanità. Così come potè far tornare in vita il suo sposo Osiride, allo stesso modo poteva riscattare tutti gli uomini dalla morte garantendo una vita ultraterrena.
Come Madre é preoccupata per le cose che aspettano l'umanitá che é, con 30 ripetizioni, la destinataria del messaggio.



L'umanitá cammina verso l'abisso in quanto vive nel peccato e lontana da Dio.
Ma cosa significa "avvicinarsi" a Dio, ed essere a lui sottomessi?

Per capirlo abbiamo bisogno di uno schema che descriva la nostra struttura psichica, intesa nel senso etimologico greco.


struttura psichica umana
Nota per i puntigliosi:
Le didascalie inferiori del terzo e quarto cerchio sono invertite.

 Al centro del diagramma abbiamo la definizione Freudiana: Ego, Id ed SuperEgo
Nel secondo cerchio troviamo il Superconscio e l'Inconscio individuati.
Nel terzo cerchio il concetto é esteso al gruppo.
Il Quarto cerchio rappresenta il Non individuato.

Non mi dilungo sul diagramma che richiederebbe un articolo a parte. La parte che ci interessa in questo contesto é il terzo cerchio. Essa indica un cosiddetto complesso di memoria collettiva che si crea quando un intero gruppo di entità è di uno stesso orientamento o ricerca. 

Stiamo suggerendo che lo scopo di una EME di alto livello potrebbe essere l'aderenza a un certo gruppo: il loro. 
 A questo punto la reazione cool di un lettore di questo diario é: I'm sorry dude, l'anima è mia."

Ci dovremmo chiedere se questo sia un autentico segnale di indipendenza. la risposta che diamo é un netto "no".

Quando facciamo l'affermazione " I'm sorry dude, è mia." ci mettiamo dalla parte dello zeitgeist, Siamo "Individualisti conformisti ". 

Per quanto possa piacere poco ai lettori modernisti ciascuno di noi fa parte di uno di questi gruppi come sa chi ha ...
conoscenza della teoria esoterica concernente le razze e le sotto-razze. Ogni cosa deve avere una sorgente. Le culture non scaturiscono dal nulla. I portatori di germi di ogni nuova cultura debbono necessariamente avere la loro origine nella cultura precedente. [...] Il dharma dell'Occidente differisce da quello dell'Oriente;[...]Il dharma razziale dell'Occidente è la conquista della materia densa.
Djon Fortune, La Cabala Mistica

Con questo spieghiamo come mai la Madonna sia stata cosí incurante delle esigenze dei popoli coloniali o dei mussulmani. Essa fa parte di uno dei  Complessi di Memoria Occidentale che si battono per la sua supremazia.

Quindi quando la EME di si definisce la Calpestatrice del serpente, come a Guadalupe  non é il Male tout court quello che calpesta. Si tratta della definizione alternativa di ció che il bene é. Prendiamo questo messaggio della Madonna come esempio:
"La Francia, così bella in altri tempi, avrà perduto il suo onore e la sua dignità. Sarà invasa da popoli stranieri senza cuore e senza pietà... Strazieranno i suoi figli [...] I discepoli che non sono del Mio Vangelo saranno molto impegnati a rifare a loro idea e sotto l’influenza del nemico, una Messa che conterrà parole odiose ai Miei occhi..."
Le profezie di Maria Giulia Jahenny

Sembrerebbe parlare piú una vecchietta del Fronte Nazionale Francese piú che una Entitá illuminata. Tranne se non accettiamo che anche una EME di questo livello abbia una visione parziale. Concetti del genere sono prassi corrente nell'analisi delle ragioni politiche ma completamente trascurati negli affari metafisici.
 Se la filosofia di questa entitá ci appare superata ci dovremmo chiedere anche quale sia l'alternativa. In questo momento il partito rappresentato dalla Madonna non é fra i vincenti.
Altri Daemon dominano la nostra epoca, meno materni piú impersonali e freddi. Provengono dalle regioni piú basse e fanno uso di queste energie per tenerci al loro guinzaglio come ha scritto qualcuno che li conosce bene

You have (as a society), in your hypnotized comatose state, given your Free Will consent to the state your planet is in today. You saturate your minds with the unhealthy dishes served up for you on your televisions that you are addicted to, violence, pornography, greed, hatred, selfishness, incessant 'bad news', fear and 'terror'

Conclusione
in questo articolo abbiamo portato degli elementi che suggeriscono che le motivazioni di entitá  che vivono in universi paralleli al nostro sono variegate. Vanno da una campagna di ecologia per la  preservazione del nostro e del loro spazio vitale, attraverso l'aderenza a un certo gruppo psichico fino a una evoluzione del genere umano. Quello che "loro" vogliono é che si entri a fare parte di un gruppo/anima.
 
Appendice 1: elenco delle apparizioni mariane


45 commenti:

LupoLuponis ha detto...

Ariticolo interessante ,che merita una seconda lettura.

P.s.
Tra l'altro sono andato sul sito di Pedro Regis e curiosamente ho trovato questo passaggio:


23 Marzo 2010

"L’umanità cammina verso un futuro doloroso. La terra si agiterà e gli abissi sorgeranno. "

-------------------------------------------------

Curiosamente il sito di syncromisticism Goroadaki parla in un'analisi sull'echo del 2005 nel 2010 di un imminente "flood event" dovuto nel periodo intorno al 15 Aprile.

-------------------------------------------------
Questa è la notizi del 29 Marzo :

http://www.corriere.it/scienze_e_tecnologie/10_marzo_29/vulcano_sommerso_6246e95a-3afc-11df-80d0-00144f02aabe.shtml

-------------------------------------------------



Se succede qualcosa potresti vedere avvalorata la tua tesi

LupoLuponis ha detto...

@ Corvo
goroadachi segue anche il discorso del popeshift che avevi anticipato a Dicembre

Andrea ha detto...

Corvo, questo è senza dubbio uno degli articoli più interessanti del blog.
Di conseguenza è uno degli articoli più interessanti che abbia mai letto.
Non vedo l'ora di leggere il resto.

Il "partito" che va per la maggiore oggi non mi piace per niente, e questo è indubbio, ma da "modernista" quale tu sai che io senza dubbio sono, permettimi di continuare a pensare che se devo fare una scelta (e devo), nemmeno il Fronte Nazionale Mariano mi piace...
Per fortuna ci sono infinite possibilità di scelta e, per parafrasare un "partito" che mi piace sinceramente di più, sono anche tutte "Uno". Questo rende le cose estremamente più interessanti.

Mi permetto di consigliare un film, uscito di recente. Lo consiglio solo a chi ha un po' di tempo da perdere inutilmente, perchè premetto che si tratta della classica americanata, però contiene alcuni concetti interessanti, che ben si sposano con alcune cose dette qua sopra. Il film è "Legion".

Già che ci sono ricordo che ho ancora 3 inviti per la Wave, se qualcuno è interessato lo dica.

LupoLuponis ha detto...

@ Andrea io non ho vawe è non ho tanto capito come funziona

Andrea ha detto...

Intanto ti spiego cos'è: qui Corvo posta gli articoli con una certa cadenza, su Wave parliamo quasi ogni giorno, e ci passiamo link, opinioni e notizie in tempo reale.
Le varie profezie che hai letto nell'articolo sopra ad esempio sono presenti e discusse in Wave già da un po'.

Se ti interessa entrare non hai che da creare una email che finisca con @gmail.com (quindi con Google) e scrivermela qua, così ti invito. In un paio di giorni ti arriva l' email di conferma e potrai entrare.
Il sito (google wave) è un po' lento quindi ti consiglio di scaricare anche il browser gratuito Google Chrome.

LupoLuponis ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Andrea ha detto...

Ti ho mandato l'invito.

Potrai entrare quando ti arriverà l'email di conferma.
Magari quando ti arriva fammelo sapere: o mi chiami su Wave (che un incrocio tra una email e una chat), oppure mi mandi una mail su classwar85@gmail.com con scritto qualcosa del tipo "sono lupoluponis e sono entrato" così ti aggiungo alle varie discussioni di Corvo.

Intanto se non ce l'hai scarica il browser di Google, perchè senza quello, almeno dal mio pc, il sito è ingestibile da quanto è lento e scattoso.

Anonimo ha detto...

e piu' leggete e meno capite chi siete....

aspettate sempre che ci sia uno da fuori a darvi la formula magica della felicita' mentre invece e' da cercare dentro ognuno di noi, ognuno e' diverso ed ognuno e' qui in questa vita per sperimentare una certa esperienza unica e personale, esattamente il contrario di quello che cercate, cioe' di fare parte di un gruppo che segua le direttive di un capo.
lo si fa quando si ha paura di essere, quando si ha paura del giudizio degli altri e si cerca persone che ci giudichino come vogliamo, quando non si vuole prendere la responsabilita' delle nostre azioni quotidiane.
cerchiamo un capo che ci dica cosa fare e ci dica anche bravi quando lo abbiamo fatto in modo da sentirci soddisfatti.

quel capo c'e' gia' ed e' ognuno di noi, solo che non ce ne rendiamo conto... manca cioe' la consapevolezza della vita che non si apprende dagli scritti ma dall'analisi del quotidiano, dalla nostra interazione con cio' che chiamiamo realta' perche' che lo vogliamo credere o no noi siamo SEMPRE interattivi con essa.

al posto dei 200 diversi nomi dell'articolo e' sufficiente sostituirne uno solo, "IO" ed ho compreso la vita intera. tutto il resto e' blog perche', lo vedrete da voi, il conoscere migliaia di nomi e migliaia di storie non vi portera' a NESSUN cambiamento nella vostra vita mentre il conoscere voi stessi (che siete Dio) vi portera' a degli IMMENSI cambiamenti che ora non potete nemmeno immaginare.


indopama

Andrea ha detto...

Indo ti stupirà, ma concordo perfettamente con quello che dici.

Ti invito a riflettere però sul fatto che se ognuno è qua per sperimentare qualcosa di diverso, forse qualcuno è qua per sperimentare qualcosa di diverso da ciò che sperimenti tu.
Tu dai una forte importanza al quotidiano, sminuendo il resto.
Il che è giusto, così come è giusto l'esatto contrario. E' giusto perchè se ognuno è qua per fare esperienze uniche, ogni esperienza non può che essere giusta. Tutto è una diversa prospettiva di un' unica cosa, quel Dio di cui parli.
Da questo punto di vista anche cercare una guida è una esperienza che qualcuno può trovare utile, se lo ritiene. Al contrario non è utile se non è ciò che vuole. E' in entrambi casi una scelta, e sarà ponderata rispetto alle esigenze e alle particolarità di ciascuno, come si fa a giudicare?
L'importante è che tutti poi si prendano le proprie responsabilità: chi ha scelto una guida sbagliata incolpi se stesso, chi non ha scelto nessuna guida e si è perso incolpi se stesso, chi ha scelto la guida giusta se ne riconosca il giusto merito, chi ha fatto il giusto percorso da solo se ne riconosca il merito. Il passo successivo poi credo che sia perdonarsi se si riconosce di aver sbagliato, perchè anche gli errori servono all' esperienza, e il rimanere umili se si è fatto la scelta giusta.
Che poi se la scelta era giusta o sbagliata è sempre una valutazione che ognuno può fare solo per sè.
(PS: questo discorso che ho appena fatto è l'esempio perfetto di quello che Corvo ha descritto con il termine "modernisti")

Detto questo però voglio precisare una cosa: se sappiamo che da qui a un tempo definito, dovranno succedere tutta una serie di cose che NON AMMETTONO l'idea di poter continuare a vivere come lo si è fatto fino ad adesso... e magari sappiamo che senza una adeguata preparazione/conoscienza noi e chi ci sta intorno rischia di rimetterci le penne c'è qualcosa di sbagliato nel cercare di capire cosa, quando e perchè?
Se la tua risposta è "si", per me sei liberissimo di pensarlo, ma io lo sono di dissentire.

Anonimo ha detto...

Andrea,
la penso come te, il mio era solo un messagio per ricordare, niente piu'.
tutte le esperienze sono vita e non ci vedo niente di sbagliato.
credo che quando mi sento di scrivere qualcosa e' perche' c'e' qualcuno che si sente di riceverlo, ma qualcuno e non tutti.
sul fatto del "NON AMMETTONO" non posso che essere d'accordo, le cose sono gia' -completamente- cambiate per alcuni di noi e penso che questi alcuni diventeranno via via sempre di piu' per completare un piano che non conosco se non a sensazione e a grandi linee.
mi lascia un po' perplesso quando si entra troppo nei dettagli, a mio parere non servono anche perche' non ci e' dato sapere il futuro nei dettagli, forse perche' un futuro preciso non c'e' altrimenti sarebbe tutto gia' fatto e noi solo in veste di sperimentatori coscienti anziche' co-creatori. e' da indagare.

alla tua ultima domanda rispondo che non c'e' niente di sbagliato, aggiungo solo che per mia esperienza cio' che cerchi non te lo puo' insegnare nessuno da fuori ma ce lo hai gia' pronto dentro di te, dagli solo l'ok per farlo uscire e cambiera' la vita, COMPLETAMENTE.
per esempio non avrai piu' paura di "rimetterci le penne" quando avrai provato un livello diverso di conoscenza di te stesso, magari dirai che non vorresti terminare ora questa esperienza perche' ti da' ancora tanto amore ma la paura di morire intesa come "finisce tutto" credo non l'avrai piu'.

penso non sia importante conoscere le EME EBE ecc. se prima non sappiamo chi siamo noi, quali sono i nostri limiti e il nostro scopo in questa vita. solo conoscendo a fondo noi stessi possiamo interagire con una diversa realta' che si' c'e' ma ha bisogno di una lingua diversa per comunicare.

anche se scrivo in maniera diretta per provocare emozioni, devo dire che sono contento del percorso che avete preso, solo pochi accettano di rimettere in discussione tutta la vita. buon proseguimento.

indopama

corvo ha detto...

*** COMUNICAZIONE DI SERVIZIO ***

Cari lettori e commentatori, visibili e invisibili,
Dopo la pubblicazione di questo commento per un periodo saró assente, in giro per l'Europa.
Ci sono una serie di incontri importanti che mi aspettano.
Alcuni di questi sono con nomi noti qui nel blog.
Ci si incontra alle porte del cielo che sembra una romanticata ma é la pura veritá.
Sono molto contento all'idea.

Vorrei fare presente a TUTTI i lettori quanto io sia contento: parto in buona salute e di ottimo umore. Quindi non vi é nessun motivo lecito che potrebbe impedirmi di tornare a pubblicare articoli su questo diario.

In effetti questo commento é totalmente inutile ed é stato pubblicato il primo di aprile (vedi data).

Vostro
Volatile Corvide

Andrea ha detto...

@Indo:

In questi termini condivido praticamente tutto senza bisogno di puntualizzare niente.

@Corvo:

"Quindi non vi é nessun motivo lecito che potrebbe impedirmi di tornare a pubblicare articoli su questo diario."

Questa frase mi inquieta: suvvia, un po' di ottimismo!

Pluto ha detto...

Negli States dal 1970 si é diffusa una corrente del Cattolicesimo chiamata "Rinnovamento nello Spirito".
Probabilmente a questo sono dovuti i maggiori contatti che si sono registrati. E´famosa per le guarigioni e i fenomeni mistici che avvengono in essa.. parlare in lingue sconosciute, profezie, e tutti gli altri carismi descritti da san Paolo.
E´ una corrente molto interessante da studiare. Io sono stato a contatto con gruppi vicini ad essa quando facevo volontariato in un convento ospedale.
Diciamo che ne ho viste parecchie di cose e la gerarchia ecclesiale regolarmente mandava a prelevare la documentazione medica dei casi di guarigione avvenuti per secretarla.

Che differenza ci sará Corvo, al momento del "raccolto" per chi avrá ottenuto un indice STO superiore al 51% perché aggregato ad una mente gruppo del tipo di quella cristiana e chi lo avrá ottenuto per aver scoperto come stanno davvero le cose?

Carpineo ha detto...

@Corvo:

"Quindi non vi é nessun motivo lecito che potrebbe impedirmi di tornare a pubblicare articoli su questo diario."

Non dubito che riusciremo a leggere i restanti cinque! Inoltre dopo l'incontro alle porte del cielo sarai ancora più carico. Incontri ottime persone. Buon viaggio

Anonimo ha detto...

@Lupoluponis
Leggendo Goroadachi mi sembra di capire che il 15 aprile sarà significativo per un qualche crollo economico (in altri siti di sincromisticismo ci si riferisce a quella data).
Un altra data significativa dovrebbe essere il 15 maggio (o il 20).

Saluti

Nick

Anonimo ha detto...

@Indo
Leggo volentieri i tuoi post ma ritengo i concetti che esponi solo teorie senza una base concreta.
Per un periodo ci credevo anch'io ma poi mi sono imbattuto nella cruda realtà dei fatti.
Se una persona si rompe una gamba (per non dire eventi più drammatici) era il suo subconscio che lo voleva?Io non credo proprio...ed in ogni caso che sia il subconscio,l'Io superiore,la mente collettiva o semplicemente la realtà esterna poco cambia,la cosa principale è che noi non ne abbiamo il CONTROLLO.
Se poi tu mi parlerai di "riprogrammarsi" con EFF e altre tecniche io ti risponderò che le ho già provate e servono a ben poco tranne che a perdere tempo.
Per fare una metafora ci si può anche convincere che gli schiaffi siano carezze ma i lividi purtroppo restano.
Se per te questa filosofia di vita funziona mi fa piacere ma per quanto mi riguarda no.

Saluti

Nick

Andrea ha detto...

@Nick

Secondo me i concetti di Indo hanno una base molto concreta.
La fisica non è il posto migliore dove cercare lo spirito, ma in genere la persona occidentale va in quella direzione quando cerca conferme, quindi ti dico che il concetto "l'osservatore influenza l'osservato" molto caro ai fisici quantistici, da una chiara indicazione di come funzioni la realtà.

C'è però da considerare quanto puoi fare con l'uso del solo conscio senza "addestrare" il subconscio... ti ricordo che il conscio ha solo il controllo di circa il 5% delle azioni che svolgi nella tua giornata.

Ti faccio un esempio:

X si ammala.
X guarda un video su come la mente e l'affermazione positiva (o la visualizzazione creativa, o qualunque tecnica ti piaccia) possano risolvere il suo problema.
X mette in pratica ciò che ha imparato, e inizia a cercare di guarire.
X non cerca però di capire il perchè si è ammalato, e cosa la sua condizione di malato vuole insegnargli... magari vuole fargli imparare il rispetto per le condizioni altrui, o la modestia, o fargli riconsiderare le priorità della sua vita.

Così entra in gioco una parte di X che lui nemmeno sa di avere: puoi chiamarlo inconscio, anima, spirito... poco importa, chiamiamolo Y.

X tira per annientare la malattia.
Y tira per continuare in quella esperienza per spronare X a imparare la lezione.

Purtroppo (o per fortuna, dipende dai casi) per X, Y è molto più potente.

A X non resta altro che accettare la malattia, e comprenderne le ragioni, se vuole liberarsene.
Le tecniche possono aiutare, ma non sono sufficienti senza questa comprensione e senza il perdono di sè stessi.

Se una persona si rompe una gamba... a quanto possiamo vedere dalle ricerche con l' ipnosi regressiva di persone come Brian Weiss si, l'esperienza negativa è calcolata e decisa dall' anima PRIMA ancora di incarnarsi: cosa potrebbe imparare un'anima da una esistenza tutta rosa e fiori? E' chiaro che ci debbano essere esperienze di tipo sia positivo che negativo se l'anima vuole raggiungere una comprensione completa della creazione.

Riguardo agli schiaffi e le carezze... i fachiri ti dimostrano l'esatto opposto di quello che dici tu (e quelli che si fanno mordere dai cobra anche).
Sei convinto di esserti dedicato quanto basta all'applicazione del principio che volevi applicare?

Anonimo ha detto...

@Nick
per me e' il quotidiano, per te, se non lo metti in pratica, rimane invece solo teoria.
le due vite, l'una seguendo la mente e l'altra seguendo il cuore, sono assai diverse tra loro.
la seconda ha un immenso potere creativo, tutto cio' che ti senti di fare lo puoi fare, non esistono i problemi.
tutto e' estremamente facile al contrario della prima.

godiamo del libero arbitrio per cui ognuno sceglie quale strada seguire.

Andrea ha spiegato molto bene la cosa dove X=mente e Y=cuore.

indopama

Anonimo ha detto...

Sinceramente può anche darsi ci sia qualcosa di vero ma di certo che possa confermare questo non c'è nulla e nemmeno ci possono essere esperimenti validi a riguardo.
Si dice (per sommi capi) pensa positivo e cerca di non provare emozioni negative poi: 1)Funziona-il procedimento funziona
2)Non funziona-è colpa tua e del tuo subconscio che non si è ripulito.
In questo modo questa teoria non è mai messa in discussione come invece dovrebbe essere per poter affermare che non è solo una teoria bella da credere.
Può sicuramente essere una cosa utile ma non si può affermare con certezza che sia una verità.
Potrei sostenere anche che il nostro destino è segnato dalla nascita e noi non possiamo farci nulla (la teoria del karma e le letture dei tarocchi all'incirca ci dicono questo) e nessuno potrebbe confutare ciò.
Ognuno può pensare ciò che preferisce credere ma è più una questione di fede (come per la religione che consideri più vicina al vero)che altro.

Saluti

Nick

Anonimo ha detto...

Nick,
il vedere o no i casi dipende dalla consapevolezza di ognuno, la vita e' sempre creata alla stessa maniera ma il perche' accade cio' che accade e' visto in maniera diversa a seconda del punto di vista di chi osserva.

per esempio l'orientale e' molto piu' vicino al funzionamento della vita di quanto lo sia l'occidentale, per il primo e' pura creazione, per il secondo il risultato di innumerevoli scontri casuali tra atomi o molecole chimiche.
i primi sono in contatto con l'intelligenza creatrice, i secondi pure ma non ne sono consapevoli.

la scienza ufficiale poi, che e' la tua bibbia, che per te e' quella che ti dice questo e' vero e questo e' sbagliato, e' da un bel po' di anni in un vicolo cieco, se hai qualche amico fisico te lo puo' confermare.

parlavi di conferme? se davvero le vuoi avere le puoi trovare anche nel vicino di casa, la vita e' pronta a darti tutto cio' che desideri, in ogni caso Bali e' un posto privilegiato per questo genere di cose. ma bisogna scoprirle parlando coi balinesi, non andando a ubriacarsi in discoteca come fanno tutti gli europei...

indopama

Andrea ha detto...

@Nick

No, no, ci sono in verità prove oggettive e sono quelle che stanno portando fuori la scienza moderna dal pantano di cui parla Indo.

Ti do un paio di esempi

http://www.youtube.com/watch?v=falaV_JZZiM

http://www.youtube.com/watch?v=-By85gaGgoM

o

http://www.masaru-emoto.net/

C'è qualcosa di terribilmente errato nella concezione materialista moderna di realtà... Questo è un dato di fatto oggettivo e dimostrato.



Riguardo alle tecniche di cui sopra: funzionano tutte, ma prima devi conoscere te stesso e capire cosa vuoi veramente... senza questo passo non c'è esercizio spirituale che tenga.

Tieni a mente quanto detto da Arthur Schopenhauer: "Ogni uomo scambia i limiti della propria percezione con i limiti del mondo intero"

Anonimo ha detto...

http://www.disinformazione.it/vibrazione_alimenti.htm

Anonimo ha detto...

Premesso che il corvide ha avanzato delle teorie alquanto affascinanti e romantiche, vorrei porre a lor signori alcuni quesiti e "provocatorie" domande.
Si parla della cosidetta "linea di sangue" ed in qualche modo la si fa coincidere con la "civiltà indo-europea" (o parte di essa): Non è che così facendo si avallano le teorie di supremazia delle razze di Hitleriana memoria? Anche il volere prendere come esempio le sole apparizioni Mariane non è leggermente riduttivo e molto "occidente centrico"? Il volere enfatizzare il fatto che l'apparizione Mariana del 1917 fosse in coincidenza della Rivoluzione Bolscevica e "contro di essa" non è forse da parafrasarsi come "reazionaria" nel senso avverso all'esperimento Marxista-Leninista che stava per compiersi allora.
Tornando invece al carattere esoterico di tutta la questione, bisogna intendere i "Demoni" come EME associati al concetto di Metaterrestre di Mezzo??? Bisogna interpretare i vari stati metadimensionali come separati. Una interpretazione ulteriore potrebbe essere che ci sia in corso una sorta di epica guerra tra esseri abitanti i metauniversi minori (i demoni) contro esseri abitanti metauniversi maggiori (gli angeli) in quanto i primi sono riusciti ad impossessarsi del sapere per riuscire a vivere in universi inferiori così impossessandoli (di qui la metafora della cacciata dal paradiso)...
La domanda rimane sempre la stessa... perchè???
Saluti
Markus

luigiza ha detto...

@Markus del 4 Aprile 3:08
Apprezzo le tue perplessità unitamente alla tua indipendenza di giudizio.
luigiza

Andrea ha detto...

Vengo subito alla domanda più importante.

Per quel che posso aver capito io (io che non sono nessuno... per Corvo devi aspettare almeno mercoledì), la guerra tra i "buoni" ed i "cattivi" non è guerra, se non in questo piano di esistenza e poco più in su.
In realtà si tratta di una dinamica di tipo evolutivo in cui tramite queste opposte polarità ci viene data l'opportunità di fare esperienza e soprattutto la scelta di come indirizzare il proprio cammino.

In una situazione di "non polarità" non si crea nessun bisogno di scelta, e di conseguenza nessuno stimolo per conoscere sè stessi e per evolversi.

Indi per cui la visione della battaglia epica è vera solo a metà: qua giocano seriamente alla guerra (un po' per dare a te la scelta, un po' per imparare a conoscersi ed evolvere loro stessi) mentre nei piani superiori "siedono allo stesso tavolo" e si tengono per mano nel loro cammino verso il ritorno a casa.

Si, lo so che suona delirante, me ne rendo perfettamente conto, eppure la realtà spesso supera la fantasia...
Se vuoi in Wave ti consiglio due testi molto belli per capire cosa intendo.


Sulla scelta di essere "occidente centrici"... beh, Corvo sta facendo un esempio, il più facile da recepire da chi come noi è cresciuto in questa cultura. Inoltre già nel titolo degli articoli precedenti si è detto che si stava parlando del potere occidentale, che comunque al momento sembra governare con la sua mentalità l'intero mondo.
Ti faccio l'esempio della Cina: ti sembra governata dalla mentalità che potremmo definire "il pensiero orientale" o ti sembra ormai dominata (purtroppo aggiungo io) da valori tipici dell' occidente moderno, quali il materialismo insulso ed il consumismo sfrenato?


Per quel che riguarda la tua paura di non venire etichettato come "hitleriano", ti dico solo che esistono 2 storie: quella vera e taciuta, e quella che ci viene venduta dalle istituzioni governate dalle elites. E sono sicuro che giunto a questo punto questo tu lo sai bene.
Hitler, ovviamente, nell'essere controllato, usato ed indirizzato dalle elites e dalle forze ancora sopra, non faceva eccezione rispetto a tutti gli altri.
Indi per cui dovremmo cercare di guardare la cosa dal punto più alto possibile, e senza le limitazioni del pensiero "comune" che non trovano spazio in questo tipo di analisi.

Quando si dice "linea di sangue" qui non si intende una "razza" come potrebbe intendere un nazista cresciuto a pane e propaganda, si intende una "stirpe".
Una stirpe è una famiglia che mantiene protetto il suo dna da quelli che ESSA considera impuri.
Per capire questo puoi fare qualche ricerca sui vari gradi di parentela che legano i vari presidenti (e candidati presidenti) americani dalla fondazione ad oggi. Quella è una stirpe, non una razza (anche Obama fa parte della stirpe, ad esempio).
Non ha niente a che vedere con la superiorità di un popolo rispetto ad un altro, nè per motivi genetici (nazismo), nè per motivi divini (sionismo).

Quindi tolto il concetto di superiorità razziale, cosa resta di "hitleriano" nel prendere atto del fatto che qualcuno si considera una stirpe?
Semmai è un problema loro (o almeno della loro parte meno consapevole dell' illusorietà di questa condizione).

Noi limitiamoci ad amare il prossimo nostro come noi stessi, e a fare agli altri ciò che vorremmo fosse fatto a noi. Anche e a maggior ragione al nostro nemico.
Non esiste razza, non esiste religione.
Siamo tutti Uno e ciò che fai agli altri lo stai facendo a te stesso.

Così avremo veramente effettuato quella scelta di cui parlavo all'inizio, e ci saremo distaccati per sempre da quanto di negativo c'è nel mondo.

Ditemi se non è la perfetta antitesi del pensiero hitleriano questa...

guru2012 ha detto...

...consiglio il libro di Carmelo Bene "Sono apparso alla Madonna".
Potrebbe essere spunto di riflessione.

nixy999 ha detto...

@andrea
e' da parecchio che seguo il blog
mi piacerebbe al Wave
potresti aggiungere anche me?

Lorenzo

luigiza ha detto...

@Corvo
Letto su http://www.universetoday.com/2010/04/06/mystery-object-found-orbiting-brown-dwarf/
ma anche in altri siti.

April 6th, 2010
Mystery Object Found Orbiting Brown Dwarf

Written by Nancy Atkinson

This Hubble Space Telescope image of young brown dwarf 2M J044144 show it has a companion object at the 8 o'clock position that is estimated to be 5-10 times the mass of Jupiter.Credit: NASA, ESA, and K. Todorov and K. Luhman (Penn State University)

Big planet or companion brown dwarf? Using the Hubble Space Telescope and the Gemini Observatory, astronomers have discovered an unusual object orbiting a brown dwarf, and its discovery could fuel additional debate about what exactly constitutes a planet. The object circles a nearby brown dwarf in the Taurus star-forming region with an orbit approximately 3.6 billion kilometers (2.25 billion miles) out, about the same as Saturn from our sun...


Stranamente però in nessuno di essi si dice DOVE e a che distanza dal ns. sole hanno individuato l'oggetto.
Essendo il sottoscritto un poco paranoico ti chiedo se ne sai qualcosa di più sulla sua ubicazione.
luigiza

luigiza ha detto...

Ignorare il mio commento precedente.
Alle 3 del mattino sono palesemente rincitrullito.

E' indicato dove si trova la brown dwarf: nella regione del Taurus.
luigiza

Anonimo ha detto...

mantenere l'attenzione lontano per non passare all'azione vicino...

indopama

Anonimo ha detto...

Il corpo é lo spirito e lo spirito é il corpo. Non vi é dualità.

Anonimo ha detto...

@ indopama
Finalmente una cosa con cui concordo con l'Indopama che seguo dalle sue apparizioni caprettare.

saluti
Markus

corvo ha detto...

@ tutti
Siamo tornati!

@ Indopama
Mentre noi si stava a fare pratica di contatto con la Realtá sulle Alpi, hai continuato a fare il Savanarola in internet

corvo ha detto...

PS
la frase di sopra rivolta ad indo é ironia scherzosa.

Carpineo ha detto...

@ Corvo
Ben tornato, spero sia andato tutto bene ;)

Anonimo ha detto...

http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.5974

Andrea ha detto...

@nixy999

Se vuoi entrare postami qua il tuo indirizzo gmail.

@tutti
In ogni caso mi rimangono pochi inviti, per cui pregherei di chiedermi l'accesso solo nel caso si sia veramente interessati a partecipare alla discussione, e non tanto per dare un' occhiata ed andarsene.

mediter01 ha detto...

andrea, vorrei partecipare anche io alla conversazione wave, mio indirizzo e-mail:
mediter8@gmail.com

Grazie!!!

nixy999 ha detto...

@andrea
x google wave mi sono fatto invitare da un mio amico.
ora che anche io sono nel wave cosa devo fare per seguire le conversazioni???

Lorenzo

Andrea ha detto...

@mediter01, quando ti arriverà la mail di conferma scrivimi nella wave. Nel frattempo scarica Google Chrome.

@Lorenzo
Cercami in wave: classwar85@gmail.com

Anonimo ha detto...

http://it.notizie.yahoo.com/4/20100410/tts-oittp-poland-president-crash-ca02f96.html

Mi pare che si stanno muovendo.

Nick

corvo ha detto...

@Nick
Questa é grossa: gli aerei dei presidenti non si rompono.

Anonimo ha detto...

Con tutto il governo dentro peraltro. :-O

Nick

Anonimo ha detto...

Anch'io ho pensato la stessa cosa!!!


Gena

Anonimo ha detto...

Seguendo i siti di sincromisticismo oltre alle date del 28-29 Marzo (metropolitana a Mosca) e del 10 Aprile hanno indicato come significative il 12 e il 15-16 Aprile.
Il mese prossimo invece bisognerà tenere d'occhio il 15 e il 20.

Nick

Posta un commento

Grazie della tua opinione. il tuo commento sará pubblicato dopo una verifica.