20 febbraio 2010

Sta per scoppiare la Terza Guerra Mondiale


data corvide  45:20:61:64:65:73:73:6f:20:69:6f:20:76:69:20:63:68:69:61:6d:6f:20:65:20:64:69:63:6f:1f:6c:65:76:61:74:65:76:69:1f:20:76:6f:69:20:74:75:74:74:69:1f:20:61:73:63:6f:6c:74:61:74:65:6d:69:20:65:20:73:69:61:74:65:6d:69:20:61:6d:69:63:69:21:21:1f:47:69:61:63:63:68:1f:20:76:6f:69:20:61:76:65:74:65:20:67:69:75:72:61:74:6f:20:6f:62:62:65:64:69:65:6e:7a:61:20:61:20:63:6f:6c:75:69:20:63:68:65:20:6e:6f:6e:20:68:61:20:70:72:69:6e:63:69:70:69:6f:20:6e:65:20:70:75:1f:20:61:76:65:72:65:20:66:69:6e:65:1f:56:65:6e:69:74:65:1f:20:61:63:63:6f:72:72:65:74:65:20:61:6c:20:20:72:69:63:68:69:61:6d:6f:20:65:20:70:72:65:6e:64:65:74:65:20:61:6c:20:6d:69:6f:20:66:69:61:6e:63:6f:20:6c:61:20:70:6f:73:69:7a:69:6f:6e:65:20:63:68:65:20:76:69:20:63:6f:6d:70:65:74:65:2e
P.D.E


INTRODUZIONE
Caro diario,
Spesso i lettori di questo diario Corvide hanno auspicato una maggiore apertura nelle mie affermazioni che sono apparse loro criptiche. Bene questa volta sarò esplicito:
Se non facciamo qualcosa a breve scoppierà la Terza Guerra Mondiale.
Niente punti interrogativi, niente allusioni vaghe.




IL PIANO
Bill Ryan del Project Camelot ha rilasciato il 19 Febbraio 2010 un'intervista audio, una trascrizione e un suo video di presentazione CHE CONFERMANO QUANTO DESCRITTO NEL BLOG CORVIDE.



Nell'intervista viene introdotto un testimone inglese, che ha deciso di rimanere anonimo. Questi partecipó nel 2005 a una riunione di massoni di alto livello, nel  quale si discusse di un piano chiamato "la Missione Anglo-Sassone".
Di che si tratta?
Una certa Elité mondiale occidentale é informata che di qui a poco avverrá un Evento che influenzerá tutti nel pianeta:
there will be a geophysical event taking place on Earth which is going to affect everybody.
per prepararsi a questo Evento, l'Elité ha pianificato da anni una Strategia di Contenimento che include una Terza Guerra Mondiale. La Strategia ...
will enable the "right" people to survive and prosper in the post-catastrophic world, and the beginning of the next 11,500 year cycle.
Il fine della missione Anglo sassone é quello di preparare ORA il mondo del "dopo".
Con il genocidio e la dittatura.
Con i WASP al controllo.

L'avvio della Guerra sará dato da uno scambio di tattiche atomiche fra Israele e l'Iran. A esso seguirá una tregua. Approfittando del panico e del disiorentamento verrá instaurata la Legge marziale in tutti i paesi occidentali. L'attacco all'a Repubblica Islamica é una guerra di prossimità contro la Cina. Contro di essa sará lanciato attacco biologico con un virus genetico atto a sterminare la popolazione asiatica.
There is a planned Third World War, which will be nuclear and biological. Our source believes that this is on track to be initiated within the next 18-24 months.
It is planned to begin with a strike by Israel on Iran. Either Iran or China will be provoked into a nuclear response. After a brief nuclear exchange, there will be a ceasefire. The world will be thrown into fear and chaos - all carefully engineered.
The extreme state of tension will be used to justify heavy social and military controls in all western first world nations. Plans are already in place for that.
During the nuclear ceasefire, there is planned to be a covert release of biological weapons. These will initially be targeted against the Chinese. As our source chillingly told us, "China will catch a cold". Biological warfare will spread further, to the west. Infrastructure will be critically weakened.
This is intended to be just the beginning. After this, a full nuclear exchange would be triggered: the "real" war, with widespread destruction and loss of life. Our source tells us that the planned population reduction through these combined means is 50%. He heard this figure stated in the meeting.




Il Project Camelot é partito dall'ascoltare quanto avevano da dire i I cultori del 'pensiero pirla' per arrivare a conclusioni riguardanti la politica ed eventi prossimi venturi. Ho avuto maniera di conoscere personalmente Bill Ryan e posso testimoniare la sua buona fede. A mio parere, caro Diario, solo una piccola parte delle informazioni date dai suoi testimoni sono da considerare con serietà. Tuttavia le affermazioni di sopra concordano con altre fonti a disposizione di chi scrive e devono essere considerate con la massima attenzione.

In ogni caso vi sono numerosi segnali indipendenti che sembrano confermare lo scenario di cui sopra.

LE CONFERME
Giá durante il discorso di accettazione per il Premio Nobel Obama aveva chiarito che La vera Pace é Guerra e preparato il terreno per la "variante bellica" della Strategia di Contenimento. Il cui fine é distogliere l'attenzione dell'opinione pubblica dalle problematiche interne visto che i Sintomi di rivoluzione armata negli USA si stanno moltiplicando. 
Gli americani non sono amused della situazione interna evidenziata dal fatto che una banca come Citigroup pretenda un avviso di ben sette giorni prima di permettere il ritiro dei loro soldi.

Una bella guerra é ció che ci vuole.
Nelle ultime settimane il livello di propaganda contro l'Iran é stato elevato giornalmente. Sia nei media occidentali che in Israele.

La percezione del Centro politico  viene ogni giorno di piú spostata sapientemente verso l'accettazione della Guerra preventiva come giusta e necessaria. Il presidente Obama a differenza di Bush a argomentare in maniera piú eloquente:
Over time, as codes of law sought to control violence within groups, so did philosophers, clerics, and statesmen seek to regulate the destructive power of war. The concept of a "just war" emerged, suggesting that war is justified only when it meets certain preconditions: if it is waged as a last resort or in self-defense; if the forced used is proportional, and if, whenever possible, civilians are spared from violence.


La situazione in medio oriente sta escalando ogni giorno. Il fronte Iraniano é stato ufficialmente aperto quando i sauditi hanno dichiarato che le sanzioni non servono: Ma la scintilla a mio parere potrebbe scoppiare in Libano, coinvolgendo la Siria: mie fonti mi informano che che il bombardamento di Damasco é pianificato proprio per il 2010.

"Beh," si chiederá il lettore piú disilluso "alla fine abbiamo giá due guerre in corso, cosa cambia con una terza?"

Un attacco contro l'Iran atto a distruggere le sue installazioni sotterraneee sará necessariamente di tipo nucleare.
Gli americani hanno cambiato le loro leggi che precedentemente tracciavano un confine netto fra guerra convenzionale e guerra nucleare per includere nella prima l'uso di Mini-Nuke.
L'uso di armi nucleari é passato cosí dal concetto di deterrenza a quello di uso attivo in piú scenari. Con quali conseguenze? Una bomba Bunker Bust di tipo nucleare puó provocare un fallout radioattivo che colpirebbe tutto il medio oriente e anche il mediterraneo (Italia inclusa).
Il gruppo di scienziati, Union of Concerned Scientists, segnala che nel poligono di armi nucleari del Nevada Test Site, la profondità richiesta per contenere il fallout di un test nucleare di potenza media, è superiore ai 100 metri, dipendendo dalla potenza dell'arma. Sostengono che è improbabile che i penetratori arrivino a tali profondità di auto-interramento. Con potenze previste tra i 0,3 ed i 340 kt di TNT, loro sostengono che sia improbabile che l'esplosione venga totalmente contenuta nel sottosuolo.
Una lista dei siti nucleari Iraniani mostra che il bombardamento dovrebbe estendersi su un area vastissima.

Chossudovsky professore di economia canadese dice testualmente:
io so per certo che questa guerra é stata preparata giá nel 2004 

Un generale Russo ha pubblicamente lanciato un appello agli USA perché non attacchino l'Iran.
Russian news agencies quote the head of the military's chief of staff as claiming the United States intends to attack Iran.
Gen. Nikolai Makarov is quoted as saying that the chairman of the U.S. Joint Chiefs of Staff Adm. Michael Mullen referred to the plans recently

Il generale Nikolai Makarov é il Capo di tutti i generali Russi ed é stato direttamente avvisato dal suo omologo  Michael Mullen, qui di seguito il video dove spiega le conseguenze di un simile atto:


CHI
Ma secondo il piano di sopra non sarebbero gli USA ad attaccare bensí Israele.
Israele, che spende il 7.3% del PIL per la sua forza militare, é armata fino ai denti, oltre ad essere una potenza con 75-400 Missili e sottomarini  capaci di lancio nuclare ha di recente ricevuto dei Droni capaci di stare 20 ore in aria e attaccare l'Iran.
Israele dispone missili nucleari Jericho III capaci di colpire praticamente qualunque punto del globo, incluso Nord e Sud America  e Oceania.

(DA) DOVE?
L'attacco potrebbe venire non solo da Israele stesso ma anche da nuove basi come Georgia, Yemen e Afganistan.

View MIDDLE EAST WAR in a larger map

QUANDO?
Quando potrebbe cominciare la Finestra di Opportunità?
Gli stati uniti e i loro alleati (noi, purtroppo) negli ultimi 11 anni hanno iniziato 3 guerre:
  • Yugoslavia ('99)
  • Afganistan ('01)
  • Iraq ('03)
 due su tre sono iniziate a Marzo, con la primavera.

e il resto?
Che dire dei successivi passi del piano descritto dal misterioso testimone?
Contemporaneamente all'escalare della propaganda con l'iran anche la Cina é oggetto di attacchi sia direttti che indiretti. L'incontro di Obama con il Dalai Lama é stato calibrato per fare montare la tensione con il regno di Mezzo. La vendita di armamenti a Taiwan ha buttato benzina sul fuoco.
La Cina e la Russia hanno grossi interessi in Iran. Una loro partecipazione diretta a un conflitto globale  sembrerebbe da escludere. I cinesi hanno speso da tempo riflettuto sulle strategie della Guerra asimmetrica, si veda l'opera visionaria dei due colonnelli cinesi Qiao e Wang, La guerra senza limiti. Ma la guerra finanziaria totale potrebbe essere una reazione alle continue provocazioni. Vi sono giá segni in questo senso.
Nel 2009 abbiamo assistito alla prova generale della Pandemia. incluso vaccino differenziato per l'Elitè.

Infine per quanto riguarda l'Evento il diario ha piú volte invitato a chiedersi come mai i governi occidentali stiano scavando da 60 anni come forsennati. E se il lettore scaltro desse un occhiata a Yamantau, capirebbe che i Russi non sono da meno

APPELLO
Vi sono eventi inevitabili ma vi sono anche tragedie che é possibile evitare.
È tuttora possibile fermare questa follia.
Per favore diffondete questa notizia  il piú possibile.

29 commenti:

W.B. ha detto...

ciao.. purtroppo sai come me quanto voci di armagheddoniche sofferenze imminnenti siano diffuse per le più svariate ragioni, da ogni dove, tanto che se è sufficiente per definirla una moda, potrebbe anche esserlo per rendere reale quello che è solo un ipotesi. ovvero a parlar male uno se le tira addosso. purtroppo dovresti sapere come me quanto quelli di "project Camelon" non siano i più disinteressati tra i latori di informazioni corrette. Ciò non toglie che questa ricostruzione sia drammaticamente affascinante, ma davvero troppo stiracchiata. Nesuno ha interesse a distruggere la terra per regnare su 4 gatti incapaci di poter poi servire i potenti rimasti. Ho le orecchie troppo piene di 2012, pianeti x, pandemie varie, per poter temere una situazione del genere, e come me miliardi di persone, sia per il non avverarsi mai storicamente di tali sciagure, sia per l'impreparazione a sostenere fino in fondo tale paura senza vederne i segni tangibili. stanno scavando delle città sottoterra? l hanno sempre fatto dal medio evo, a maggior ragione oggi. Capisco, e condivido: i tempi in cui viviamo portano alla depressione, ma attenzione a non cadere nella paranoia. Comunque complimenti per il blog.. e infondo terrò le orecchie tese e gli occhi aperti.
insolitanotizia
http://insolitanotizia.blogspot.com/

LupoLuponis ha detto...

Devo dire che avevo visto il video di project camelot questa mattina avendolo trovato spulciando su GDP.
La tua analisi mi sembra veritiera , forse ai tralasciato l'importanza della Siria sullo scacchiere dal momento che potrebbe essere usata come corridoio dalle forze armate Russe.

Il tuo riassunto del primo video si è incentrato (impeccabilmente) sul come e il quando facendo solo un velato riferimento al perchè ("... strategia di contenimento");

avendo personalmente guardato (quasi) tutte le interviste di Bill Rayan ho un idea più o meno chiara, se fossi un lettore inesperto mi troverei a non capire alcune tue affermazioni , magari potresti fare un post per riallineare la conoscenza base , una specie di post propedeutico per chi ti segue per capire la contrapposizione tra ordine divino e conseguente "main event" e "nuovo ordine" voluto dalle elites.

Apprezzo e ammiro molto il tuo lavoro e non vorrei risultare antipatico con le mie richieste , le faccio solo perché la tua mappa mentale risulti più chiara a chi ti segue .


ancora complimenti per il blog Lupo

Anonimo ha detto...

cercare su youtube
ufo bentwaters sottotitoli italiano

e guardare su youtube
disclosure project conferenza 2001 sottotitoli in ita

non è cosa permessa

la tigre della malora ha detto...

Complimenti per le idiozie propalate, premio teste di serie "fantasia" diciamo 1000 (mille) poi, rimettetevi al giudizio del pubblico, come in ogni quiz che si rispetti.

ilpeyote chi vuol esser milionario

luigiza ha detto...

Mi sono letto e riletto l'intervista di cui viene dato il link nell'articolo ed alla fine mi sono posto semplice domanda: si é al corrente che in questo mondo esistono i mitomani ?
Perchè il contenuto dell'intervista al sottoscritto pare una miscela di mezze verità, di fatti normali interpretati in modo bislacco, di possibilità più o meno remote di azioni non del tutto prive di una loro logica, di fantasiose interpretazioni di eventi passati ecc. ecc.
In sostanza il frutto di un personaggio che ultimamente deve aver lavorato tanto, troppo .... di fantasia.

luigiza ha detto...

Andatevi avedere questo filmato: http://www.youtube.com/watch?v=4sMc-p19FIk

Gli interpreti, straordinari, sono cinesi ma la platea è di occidentali e magari anglo-sassoni.
Cose simili mi fanno aver fiducia nell'umano e mi fanno pensare che quanto detto nell'intervista siano alla fine delle emerite stronzate.
Il che non esclude che tutti noi abbiamo tempi difficli da superare.

corvo ha detto...

@tutti i commentatori.
Ognuno é libero di esprimere le proprie opinioni sui fatti qui riportati.
Le opinioni sulle persone che riportano i fatti non aiutano a articolare una discussione.
Benché lo scenario che é riportato qui possa sembrare a molti totalmente campato in aria vi sono moltissimi elementi di supporto ad esso, riportati sia in questo sito che in altri.
Quindi suggerirei, prima di liquidare con sufficienza quanto scritto qui, di investire qualche ora facendo ricerche.

Sull'articolo in questione:
che vi sia una escalation di propaganda contro l'Iran é un FATTO.
Che questa escalation possa portare a una guerra mondiale é un ipotesi MOLTO PROBABILE supportata da chiunque abbia una preparazione geo-strategica.
Il PERCHÈ questo sia necessario é aperto alle interpretazione: in questo articolo se ne da una.
Su di essa si puó, o meno dissentire. Argomentando quale sia la necessitá di fare scoppiare un ulteriore conflitto.

Anonimo ha detto...

Ma gli USA ora come ora sarebbero in grado di affrontare una terza guerra mondiale?Han già parecchie difficoltà a vincere la guerra in Afghanistan...mi sembra parecchio difficile che possano a breve termine impegnarsi in una guerra globale.Molto più probabile è invece un attacco di Israele all'Iran anche se questo non credo possa portare inevitabilmete alla WW3.
Si vedrà.

Saluti.

Nick.

luigiza ha detto...

@il Corvo che scrive "..che vi sia una escalation di propaganda contro l'Iran é un FATTO"

Certo che é un fatto, ma dietro c'é anche una motivazione valida: l'annuncio del presidente iraniano di procedere con l'arricchimento dell'uranio fino al 20% dopo averlo negato per mesi o anni. E non mi risulta che nei reattori nucleari si mettano barre con tali percentuali di isotopo radioattivo.
Come é un fatto che la Cina si comporta come se fosse l'unico abitante di questo pianeta prossimo peraltro al collasso.
A me sembra che l'intervistatore abbia di gran lunga più buon senso dell'intervistato quando chiede:
"B: Are they talking about getting the Chinese out of the way because they're an inconvenient major group that's not playing ball with the global plans? "

I medesimi fatti raccontati hanno un significato ben diverso se li esamina senza preconcetti.
Quando collassò la URSS gli anglo-sassoni la salutarono con una sventagliata di megatoni o co-optarono la nuova entità politica al comando del pianeta ampliando il G7 che diventò G8 ?
Quando dopo la allegra gestione di Eltsin si trovò in difficoltà economiche gli anglo-sassoni ne approfittarono per disintegrarla o sostennero artificialmente il prezzo del petrolio in modo che potesse riprendersi ?
Ed ancora: chi fornisce i vettori per riforniri la ISS dove equipaggi misti collaborano senza difficoltà? I dischi volanti alierni o i razzi russi Proton ?
Perchè, per esempio, la Cina rispose picche quando l'amministrazione Bush le offrì di collaborare per tornare sulla Luna ?

Cerchiamo di metterci anche nei panni di coloro che hanno il compito di gestire un pianeta di 6 miliardi di persone dove ancora una grossa fetta agisce in base a dettami letti su libri la cui carta non é neppure adatta a pulirsi il sedere tanto é rigida oppure il cui supremo interesse é sapere se Kakà torna al Milan.
Il governo ombra sarà anche costituito da esseri il cui orizzonte intellettuale non va oltre questo mondo, ma porca putt... hanno dimostrato, nonostante tutto, nonostante tutti gli sbagli cha hanno fatto, nonostante tutte le storture che tutti vediamo, di saper garantire un benessere ad una enorme fascia di popolazione come mai si é visto nella storia umana conosciuta senza peraltro impedire a chi ha intelletto per capire e volontà per agire di prendere la via diritta.
Se costoro di fronte ad un ineluttabile evento cercano di compattare gli umani, personalmente non ci trovo niente di male. Anzi meno male che c'è gente simile.

In conclusione l'intervistato mi sembra un personaggio che, per sua stessa ammissione, ha avuto incidentalmente accesso a scambio di vedute a mio giudizio per nulla scandalose ed IPOTESI di azioni possibili ma non scontate, e ne ha tratto conclusioni, ancora per sua stessa ammissione, che sono in sintonia con la sua complessione di persona ....
luigiza

Anonimo ha detto...

il governo ombra è "transnazionale", quindi la domanda "ma gli Usa non sono già impantanati in Afghanistan o in Iraq?" è posta in modo sbagliato. Tra i programmi dell'nwo c'è proprio quello di distruggere gli Usa, perchè prima o poi questa nazione si dovrà mettere da parte per far posto al governo mondiale e il patriottismo Usa è attualmente tra gli ostacoli maggiori per questo governo ombra. In Europa si è aggirato l'ostacolo con la creazione dell'euro e di un'unione economica e anche è politica (work in progress) che ha tolto sovranità agli stati, gli Usa dovranno avere lo stesso destino, ma probabilmente in maniera più traumatica, c'è odore di seccessione in quella nazione (come mostrato in questo stesso blog), oltretutto un attacco all'Iran partirebbe da Israele, ma il tutto servirebbe per scatenare un caos che poi porterebbe ad un nuovo ordine, che poi è il motto massonico "ordine dal caos". Comunque l'nwo ha un immenso potere, sono quasi al loro obiettivo finale, ma sono anche in forte crisi e ci sono tante di quelle variabili che inevitabilmente li porterà ad essere perdenti, il problema sarà il prezzo da pagare...

Anonimo ha detto...

ancora commenti che non parlano di fatti reali, io ne propongo uno che a mio parere e' il punto principale:

perche' la popolazione umana sul pianeta si e' moltiplicata cosi' tanto negli ultimi 100 anni?
grafico 1
grafico 2

come si sta moltiplicando tutt'oggi?

e come sara' domani?

bisogna parlare di noi se vogliamo provare di capire cosa ci succedera', come per parlare della guerra bisogna per lo meno chiedersi dove le metteremo tutte le armi che abbiamo fatto se la guerra non ci sara' mai, cosa facciamo coi missili, li usiamo come colonne nei palazzi?
lo so che avete paura di affrontare la vita ma chi non lo fa non puo' che venire travolto dagli eventi.

indopama

Mario B. ha detto...

Cina e India rappresentano da sole oltre il 40% della popolazione mondiale.
Sono nuovi soggetti consumatori e vogliono la loro parte di risorse del pianeta, che sono insufficienti per quelli vecchi, cioè noi occidentali.
L'Occidente potrebbe convicere le proprie popolazioni a imparare a vivere con meno, oppure ...

E' il presunto dualismo Usa Europa su chi dei due sia più appetibile finanziariamente per attrarre capitali esteri? solo una Maskirovka (una delle tante) per far credere a tutti gli altri paesi del mondo che l'Occidente è diviso?

Andrea ha detto...

Alcuni commenti sono allucinanti.

Chiedersi se per gli USA ha senso entrare in una guerra che non possono vincere significa non avere la minima idea di quella che è la storia di quel paese e di come funziona il potere.

Quando si fa una guerra, credete voi che l'importante sia chi vince?
"La nostra politica è quella di fomentare le guerre, ma dirigendo Conferenze di Pace, in modo che nessuna delle parti in conflitto possa ottenere guadagni territoriali. Le guerre devono essere dirette in modo tale che le Nazioni, coinvolte in entrambi gli schieramenti, sprofondino sempre di più nel loro debito e, quindi, sempre di più sotto il nostro potere" Amschel Mayer Rothschild, 1773

Credete che con un obiettivo come il NWO da creare tramite la formula "Ordo ab Chaos" l'elites preveda di preservare gli USA e la loro ormai morta economia?

Io capisco che abbiate paura e allora sia meglio esorcizzare la faccenda con una risata ed uno sfottò, ma mi chiedo in quale mondo vivete?

Non avete letto le continue provocazioni di USA e Israele verso l' Iran? Non avete notato tutte le varie mosse che gli USA stanno facendo per peggiorare i rapporti con Russia e ultimamente Cina?

E a chi continua con il matra del cattivo Iran chiedo: ma i media occidentali sono bugiardi e cattivi solo quando non parlano di Iran, mentre quando toccano questo argomento diventano magicamente equilibrati? Non sapete chi si occupa di tradurre dal persiano alle lingue occidentali? Ma perchè persino gli ebrei in Iran votano Achmadinejad e non le tanto belle e brave opposizioni colorate dai verdoni della CIA?

Rossano ha detto...

E' indubbio che, nel "giro" del potere mondiale vi siano personaggi che, rendendosi conto di come il loro potere basato sul materialismo sia prossimo alla fine, da anni, non da ora, DA ANNI, fanno in modo di organizzare "azioni di disturbo" (soprattutto verso la Federazione Russa e la Repubblica Popolare Cinese) con la speranza folle di scatenare la Terza Guerra Mondiale (apposta!), un olocausto termonucleare per creare caos nella popolazione, e dal caos stabilire un ordine, come hanno fatto con la caduta del socialismo reale nei paesi dell'est e con l'attentato terroristico alle due torri.
Secondo me, all'interno della diplomazia internazionale, sono a conoscenza di questa follia serpeggiante, e vi sono persone che si battono per fermarla, anche se i loro nomi non li leggeremo mai sui giornali e non li vedremo mai sui TG.

Riguardo alla crescita esponenziale della popolazione umana sulla Terra nell'ultimo secolo (la curva, dal 1950 in avanti, ricorda un missile lanciato), potrebbe ciò essere legato alla "fine del tempo come l'abbiamo conosciuto fino ad oggi" che, secondo alcuni ricercatori, avverrà nel decennio appena iniziato?!

rossanosegalerba.splinder.com

carpineo ha detto...

@luigiza
"hanno dimostrato...di saper garantire un benessere ad una enorme fascia di popolazione come mai si é visto nella storia umana conosciuta"
Ma sei sicuro che questa fascia sia così enorme??? e qual'è il tuo concetto di benessere? Benessere è campare 60 per pagare una casa ad una banca? è forse lavorare in ufficio o in fabbrica per ottenere i soldi per comprarsi da mangiare, quando puoi tranquillamente coltivarti il tuo campo e le tue galline (che è come dire che per andare da Milano a Roma qualcuno ti obblia a passare da Timbuctù)? Evidentemente siamo davvero i figli perfetti di questa società preconfezionata che non siamo neppure in grado domandarci del perchè siamo qui e che significato abbia la vita. Ma credimi lorsignori lo sanno e come se lo sanno!

Andrea ha detto...

Questo su chi vi da le notizie su quel che l' Iran fa o "minaccia". Fidatevi dei telegiornali e del sentito dire se avete il coraggio.

http://www.rense.com/general77/norm.htm
http://www.factsontheground.co.uk/2007/05/14/memri-and-its-mickey-mouse-translation/

Come è nazista veramente l' Iran? Ce lo dicono gli ebrei che ci vivono dentro.

http://www.infopal.it/leggi.php?id=5824
http://blog.panorama.it/mondo/2009/06/10/gli-ebrei-iraniani-votano-ahmadinejad/

Persino Panorama è costretto ad ammetterlo, nonostante "gli venga un brivido".

Allora, assodato che i media vi raccontano balle sulla pericolosità dell' Iran, com'è che gli USA ed Israele continuano a fomentare l' odio e la paura per quel paese?

Siamo passati dall' attaccare il governo all' avere paura del colpo di stato interno.

http://www.corriere.it/esteri/10_febbraio_15/clinton-iran_72fde0f2-1a07-11df-8cad-00144f02aabe.shtml

Ogni scusa è buona per abituare le masse all' idea di una guerra.

Ma tanto non lo farebbero mai, c'è il nobel Obama alla casa bianca, no? Lui ci tiene alla pace.

http://it.euronews.net/2009/12/11/obama-nobel-per-la-pace-guerra-un-mezzo-per-la-pace/

A modo suo, ma ci tiene.



Poi c'è la Cina.

Ci stanno abituando all'idea della guerra intanto usando internet come scusa.

http://www.repubblica.it/tecnologia/2010/01/20/news/pechino_discorso_clinton-2037471/

Poi però gli USA armano Taiwan.

http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Mondo/2010/01/usa-taiwan-vendita-armi-minaccia-sanzioni.shtml?uuid=f79abd60-0dbb-11df-829e-8208089d2a32&DocRulesView=Libero

E io mi chiedo chi voglia attaccare Taiwan... l'avete vista una cartina del luogo? Guardate dov'è Taiwan! Perchè compromettere i rapporti con la Cina vendendo armi ad un paese che potrebbe attaccare od essere attaccato solo dalla Cina?

E come se il clima fosse poco teso la questione del Dalai Lama.



Idialliaci poi i rapporti con la Russia.

http://www.repubblica.it/2008/08/sezioni/esteri/ossezia-bombardamenti-4/sanzioni/sanzioni.html

http://ricerca.gelocal.it/messaggeroveneto/archivio/messaggeroveneto/2008/08/21/NZ_04_SEC2.html

E in tutto questo la Russia continua a vendere armi all' Iran.

http://www.milanofinanza.it/news/dettaglio_news.asp?id=201002170935394131&chkAgenzie=TMFI

E poi c'è quella dichiarazione qua postata del generale russo: un mitomane anche lui? o un folle cospirazionista?

Collegare ogni tanto qualche puntino dovrebbe essere la prassi, non un esercizio da deridere.

Andrea ha detto...

Oddio, questa mi era sfuggita.

Luigiza dice:

"Il governo ombra sarà anche costituito da esseri il cui orizzonte intellettuale non va oltre questo mondo, ma porca putt... hanno dimostrato, nonostante tutto, nonostante tutti gli sbagli cha hanno fatto, nonostante tutte le storture che tutti vediamo, di saper garantire un benessere ad una enorme fascia di popolazione come mai si é visto nella storia umana conosciuta senza peraltro impedire a chi ha intelletto per capire e volontà per agire di prendere la via diritta.
Se costoro di fronte ad un ineluttabile evento cercano di compattare gli umani, personalmente non ci trovo niente di male. Anzi meno male che c'è gente simile."

Uhm.
Uhm.
Uhm.

Non so cosa rispondere.
Sono costernato.

Non mi metto nemmeno a cercare link per dimostrare quanto voglio dire, sarebbe ridicolo.

Un bell' 80% del mondo muore di fame perchè è stato svuotato della sua forza lavoro nel periodo del colonialismo.
Bello.
Oggi quelle zone vengono bombardate, disboscate, avvelenate... i cittadini vengono armati, uccisi, sfrattati, sfruttati...

Per garantire il "benessere" a quella larghissima fascia si tengono bambini a cucire palloni, pupazzetti e scarpe.
Bello.

Intanto noi siamo pieni di merci che non ci servono, e che ci danneggiano.
I nostri lussi ci stanno uccidendo.
Gli OGM, i cellulari e i formi microonde ci stanno facendo morire ogni giorno di tumori.
Bello.

Persino l'acqua è stata privatizzata e avvelenata, tu credi di bere acqua per fare tanta plin plin e ti ritrovi il fluoruro a renderti più stanco, stupido e manipolabile.
Bello.

Bello anche il fatto che per avere queste cose inutili e dannose dobbiamo lavorare (se siamo fortunati) svariate ore al giorno, pagando mutui che vengono fuori da soldi stampati dal nulla.
Bello.

Mentre tu lavori, magari parcheggio tuo figlio di fronte ad una bella videocassetta Disney che spiega all' inconscio di tuo figlio cosa sia il culto del demonio o del sesso e perchè dovrebbe aderire a questo mondo malato.
Bello.

Per tenere in piedi questo stile di vita occorre ogni tanto bombardare qualche paese di cui non ci frega niente.
Bello.

Ringraziamo le elites per l'ottimo lavoro svolto, per le botte a chi protesta contro la privatizzazione dell'acqua in sub america e chi si suicida per protestare contro gli espropri Monsanto nei campi contaminati da OGM in India, grazie elites di tenere così florido il nostro mondo, tra uno strano rito con sacrificio umano e l'altro.

Bello.

osva ha detto...

@Andrea
Bella la risposta a Luigiza, avrei voluto scriverla io, ma non mi sarebbe venuta così bene!
Aggiungo:

Ringraziamo le forze di polizia che ci proteggono da quei trogloditi facinorosi terroristi del NO TAV, che vogliono fermare progresso e benessere in Val di Susa. Le forze dell'ordine rischiano la vita tutti i giorni per manganellare donne e ragazzi!
Bello.

Rossano ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Rossano ha detto...

Qualcuno si ricorda quando la NATO, nel maggio '99, aveva bombardato l'ambasciata cinese "per errore"?

rossanosegalerba.splinder.com

lucky luck ha detto...

http://www.newnotizie.it/2010/02/22/israele-presenta-un-aereo-che-puo-attaccare-liran/

http://www.repubblica.it/ultimora/24ore/IRAN-PETRAEUS-AVVERTE-USA-SULLA-STRADA-DELLA-PRESSIONE/news-dettaglio/3756397

News... odierne.

Anonimo ha detto...

Senza dubbio una teoria interessante, da approfondire, pero' non si puo' negare che tutte le teorie cospirazioniste non fanno regolarmente una piega. Anche in questo caso tutti i pezzi del puzzle formano un quadro chiaro anzi, aggiungerei che la vendita di armi a Taiwan possa avere motivi squisitamente strategici pensando ad un attacco alla Cina e che il posizionamento (nuovo e recente) della Russia che converge sulle possibili sanzioni all'Iran abbiano un significato chiaro (per tirarsi fuori da una situazione in peggioramento); nonostante cio' c'e' un elemento importante che non dipende assolutamente da nessuno ed e' determinante: se Ahmadinejat finalmente accettasse le condizioni dell'occidente tutta questa teoria perderebbe il movente principale: questo mi lascia perplesso come mi lascia un po indeciso il momento storico scelto. Mai come ora gli Usa si trovano in tante difficolta' con vari fronti aperti e con una situazione economica disastrosa e ancora tutta da risolversi. Detto semplicemente: con tanti impegni e tante risorse e militari impegnati nei vari scacchieri, pensando in una guerra mondiale, gli Usa potrebbero ritrovarsi i cinesi a sbarcare in California ed invadere gli Usa. Fantascienza? Possibile, ma non dimentichiamoci che la Cina e' una grande potenza militare ed economica anche essa con tante regioni del mondo trasformate in colonie economiche, e non solo. Elementi che secondo me che in una visione di conflitto globale neanche una potenza come gli Usa possono sottovalutare.
Riki

Maxit ha detto...

Io, per principio, ritengo che tutto sia possibile e quindi non vedo perche' dovrei dubitare di un tale scenario, specialmente quando tanti fatti riconducono a tale teoria.

Il problema e': ora che lo sappiamo, cosa possiamo fare per cambiare tale evento?
Certamente provare a diffondere queste notizie puo' aiutare, purtroppo ho paura che pero' siamo talmente pochi a ricevere tali informazioni, nella marea di lobotomizzati, che l'effetto sara' a dir poco minimo ed inutile.

PS: Lo stesso Blondet di FdF ha riportato tale notizia ed e' giunto alle stesse conclusioni. Stimandolo come giornalista, la cosa mi preoccupa ancora di piu'...

Luigi Lucato ha detto...

Buy Farmland and Gold

February 23rd, 2010

Via: Times Online:

The world’s most powerful investors have been advised to buy farmland, stock up on gold and prepare for a “dirty war” by Marc Faber
...
The bleak warning of social and financial meltdown, delivered today in Tokyo at a gathering of 700 pension and sovereign wealth fund managers.
...
http://cryptogon.com/?p=13929

Luigi Lucato ha detto...

there will be a geophysical event taking place on Earth which is going to affect everybody.

...

will enable the "right" people to survive and prosper in the post-catastrophic world, and the beginning of the next 11,500 year cycle.

- Evento GEOLOGICO
- MINIMO SOLARE (in corso)
- GLACIAZIONE ( gli 11500 anni sono scaduti ..)

http://forum.crisis.blogosfere.it/viewtopic.php?f=8&t=42&start=910#p23724

Anonimo ha detto...

Ecco, sono proprio queste affermazioni che girano ADDIRITTURA su internet, come se poi fossero in pochi a scovarle, che mi lasciano pensare che sono tutte frottole. Chi mi dice che non siano tutte storie messe in piedi da chi vuol invece, semplicemente, manipolare i mercati facendoci comprare cio' che vuole o comunque farci spendere dandoci una visione di futuro incerto (o inesistente). Guarda caso si "suggerisce" di comprare oro quando questi sta sui suoi massimi storici......
Riki

Anonimo ha detto...

Esisterebbe un accordo tra noi e loro: Portare a termine il loro progetto.
Da parte nostra l'accordo sarebbe da intendendere "ad obtorto collo".
Per portare a termine il progetto sarebbe necessaria la nostra inconsapevolezza verso di loro, inconsapevolezza che sarebbe figlia di nostre necessità, più o meno rilevanti.
Ma perchè si è dovuto giungere ad un accordo?
Forse perchè far passare l'apparizione di una figura femminile ornata di gioelli per la madonna oppure le migliaia di avvistamenti come frutto di psicosi collettiva derivante dalla caduta di valori era ormai insostenibile.
Invece c'è da chiedersi cosa succederebbe se un gran numero di persone dovesse prenderne coscenza?
Ecco questo è il problema.
Un bel reset e si riparte?
Quali sarebbero i messaggi per i nostri posteri se non qualche pietra?
Tutto il nostro sapere va verso la digitalizzazione e non a caso.
Insomma tra mille anni rimarrebbero solo quelle costruzione di cui ancora oggi ce ne chiediamo il significato.

Anonimo ha detto...

per me la terza guerra ci sarà e presto, non per tutte le pippe 2012, profezie, iran, terroristi, solo e' unicamente per un fatto:

ci sarà un altra glaciazione...
quindi o hai un posto decente dove vivere o muori

c'e gente che non e' convinta di questo , lo scioglimento polare li disorienta, ebbene, se si sciolgono i poli la salinità diminuisce , si ferma la corrente del golfo, l'aria fredda discende di botto ,e si ha la glaciazione, i 2 vulcani che stanno eruttando uno in antartide e quello in islanda , non sono un toccasano... accellerano il processo

Anonimo ha detto...

vae victis la cabala ci distruggera a tuttiun alleanza per il controllo mondiale tra le banche la monsanto e israele

Posta un commento

Grazie della tua opinione. il tuo commento sará pubblicato dopo una verifica.